Trasformazioni di scarti tra segni e forme in evoluzione

Quando:
23 marzo 2019@10:00–12:00
2019-03-23T10:00:00+01:00
2019-03-23T12:00:00+01:00

Il laboratorio invita i bambini a osservare da diversi punti di vista i materiali di scarto per trasformarne le identità in personaggi e ambienti inusuali, attraverso il segno grafico.
Gli scarti aziendali per la loro funzione-non funzione hanno spesso forme particolari che a uno sguardo attento rivelano continue metafore figurative. I bambini, abili nel dialogare con gli scarti, li indagano nella loro forma ed essenza e li trasformano, attraverso il segno grafico, in personaggi e ambienti inusuali, supereroi interplanetari, mostri ciclopici, astronavi cosmiche.

A cura di ReMida Bologna_Terre d’Acqua, Centro di Riuso Creativo dei Materiali di Scarto Aziendale, che raccoglie materiali ricavati dalle rimanenze e dagli scarti della produzione industriale e artigianale, per reinventarne utilizzo e funzione, invitando a cercare la bellezza dove non siamo abituati a cercarla. (www.remidabologna.it)