I colori del PH

Quando:
30 marzo 2019@10:00–11:30
2019-03-30T10:00:00+01:00
2019-03-30T11:30:00+01:00

I bambini conosceranno le diverse reazioni chimiche che avvengono tra sostanze di diversa natura (acide e basiche). Dipingeranno poi attraverso l’uso di sostanze di diversa natura i colori dell’arcobaleno.
Attraverso coloratissimi esperimenti i bambini scopriranno che cos’è il pH, approfondendo il significato di acidi e basi. Infine, proprio grazie alle peculiarità di alcune sostanze, saranno in grado di produrre un’opera d’arte scientifica.
Fenoftaleina, cartine al tornasole,blu di bromotimolo e cavolo rosso: sono i cosiddetti “indicatori di pH”, sostanze che reagiscono cambiando colore quando vengono a contatto con un acido o una base. Durante l’attività i bambini avranno modo di osservare i loro cambiamenti a contatto con diversi materiali scoprendo che perfino l’aria che respirano ha un suo pH.
Infine verrà utilizzata una particolare tecnica dell’acquarello. Su un foglio precedentemente trattato con succo di cavolo rosso i partecipanti potranno creare dei disegni colorati partendo proprio dalle sostanze che hanno osservato precedentemente.

A cura di Coop. Ossigeno, opera nell’ambito della divulgazione scientifica attraverso l’ideazione e conduzione di attività educative rivolte a bambini.