PER INFORMAZIONI

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità di richiesta informazioni come descritto nella informativa sulla privacy

Nov
23
sab
STORIE D’OMBRA
Nov 23@10:00–12:00
STORIE D'OMBRA

Che cos’è la luce? Quanti tipi ne conosciamo? Quali i materiali amici della luce?
Partendo da una conversazione sul tema, ci si potrà immergere, giocando con i
materiali di scarto e con il corpo negli Atelier della Luce, per indagare la materia e
scoprire riflessi, rifrazioni e ribaltamenti, attraverso diverse fonti luminose come
lavagne luminose e teatrini delle ombre.

ReMida propone un laboratorio che, attraverso il corpo, i materiali e la luce, vuole invitare i bambini a indagare i fenomeni luminosi…vieni a scoprire come si crea un arcobaleno, come si forma un’ombra colorata e quali dimensioni possono avere le ombre.

A cura di ReMida Bologna_Terre d’Acqua, Centro di Riuso Creativo dei Materiali di Scarto Aziendale, che raccoglie materiali ricavati dalle rimanenze e dagli scarti della produzione industriale e artigianale, per reinventarne utilizzo e funzione, invitando a cercare la bellezza dove non siamo abituati a cercarla.(www.remidabologna.it)

Nov
30
sab
PICCOLI GARZONI DI BOTTEGA
Nov 30@10:00–12:00
PICCOLI GARZONI DI BOTTEGA

Un laboratorio pratico, che ci riporterà ai tempi delle vecchie botteghe degli artisti, per sperimentare la tecnica della pittura a olio in tutte le sue fasi.  Dalla scoperta di tele e tavole fino alle realizzazione dei colori con pigmenti e uova.

Il laboratorio farà provare ai bambini l’atmosfera delle vecchie botteghe dei pittori. Dopo aver scoperto materiali, tecniche e curiosità dei pittori pievesi, prepareremo tele e colori proprio come gli artisti del passato: useremo pigmenti, olio di lino, uova, foglia d’oro, tela e gesso per creare la nostra piccola opera d’arte da portare a casa.

Sarà un modo per conoscere l’arte di Pieve di Cento, che i bimbi potranno ritrovare andando alla scoperta dei tesori aritistici del paese, insieme a mamma e papà.

Prospectiva è una cooperativa che dal 2009 si pone come fine la promozione della cultura locale, con particolare attenzione allo sviluppo territoriale attraverso la valorizzazione del suo patrimonio ambientale, storico, artistico, architettonico e archeologico.

Dic
7
sab
LA CALZA DI NATALE
Dic 7@10:00–12:00
LA CALZA DI NATALE

L’appuntamento si pone come obiettivo la creazione di una sinergia tra l’attività commerciale Pievese Dado Shop, che si occupa di vendita di tessuti, e Lab 63. 

Il laboratorio avrà inizio all’interno dell’attività commerciale nella quale i partecipanti avranno la possibilità di prelevare i materiali (stoffe, bottoni, ritagli di tessuto) con i quali successivamente andranno a costruire la calza natalizia, presso Lab 63 .

L’attività prevede la presenza di due figure adulte: la conduttrice del Laboratorio, Irene, e Caterina, la responsabile dell’attività commerciale Dado Shop; entrambe guideranno i bambini nella creazione della propria calza personalizzata.

A cura di Ferfilò e  tenuto da Irene Prendin diplomata All’Accademia di belle Arti di Bologna in Pittura, conduce laboratori creativi per bambini ed adolescenti; lavora come educatrice presso la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria.

Dic
10
mar
DIFFERENZE E DIFFICOLTÁ DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO
Dic 10@20:30
DIFFERENZE E DIFFICOLTÁ DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO

L’incontro è rivolto a genitori e altri adulti in contatto con la crescita del bambino.
Gli obiettivi principali sono:
– approfondire il tema delle differenze e difficoltà di apprendimento
– sottolineare la centralità dell’atteggiamento e dell’esempio dell’adulto
rispetto alla costruzione dell’idea di apprendimento nel bambino;
– creare uno spazio di riflessione sul ruolo genitoriale nel sostegno del
percorso scolastico;
– fornire spunti ed informazioni sul percorso di valutazione delle difficoltà di
apprendimento.

Tenuto dalle psicologhe e psicoterapeute Michela Pirani e Gloria Ferrari

Dic
14
sab
INUSUALI BIGLIETTI DI AUGURI
Dic 14@10:00–12:00
INUSUALI BIGLIETTI DI AUGURI

Partendo dall’indagine delle possibilità comunicative di carta e plastica i partecipanti potranno tagliarli, combinarli e intrecciarli tra loro sperimentando modalità di assemblaggio differenti che porteranno alla creazione di unici e originali cartoline e biglietti di auguri.

Quali sono gli immaginari che abbiamo riguardo alla carta? Quale utilizzo ne facciamo? Il percorso pone al centro differenti e molteplici tipologie di carta, in relazione anche materiali plastici simili per forma e colore, e invita a indagare le loro qualità attraverso diversi strumenti e azioni, per mostrare un materiale noto e comune a tutti sotto una nuova luce, ricercandone e valorizzandone l’espressività e le potenzialità comunicative, in questo caso per inviare speciali e inusuali messaggi di auguri.

A cura di ReMida Bologna_Terre d’Acqua, Centro di Riuso Creativo dei Materiali di Scarto Aziendale, che raccoglie materiali ricavati dalle rimanenze e dagli scarti della produzione industriale e artigianale, per reinventarne utilizzo e funzione, invitando a cercare la bellezza dove non siamo abituati a cercarla. (www.remidabologna.it)

Dic
21
sab
BANCHETTO DI LIBRI PER BAMBINI E RAGAZZI
Dic 21@10:00–18:30
BANCHETTO DI LIBRI PER BAMBINI E RAGAZZI

Anche quest’anno, in occasione delle festività natalizie, Ferfilò in collaborazione con la libreria Lèggere Léggere (Castel Maggiore), realizza un banchetto di libri per bambini e ragazzi all’interno di Lab63.

Il banchetto sarà aperto a tutti nella giornata di sabato 21 e domenica 22 dicembre: alla mattina dalle 10:00 alle 12.30 e solo nel pomeriggio di sabato, dalle 15 alle 18.

Tra le proposte si potranno trovare un’accurata selezione di cartonati per la primissima infanzia, albi illustrati, narrativa per ragazzi e tanti libri di qualità scelti apposta dalle libraie di Lèggere Léggere.

Il 10% del ricavato verrà investito nell’acquisto di libri per Lab 63.

Regaliamo libri!

 

 

LETTURE AD ALTA VOCE E GIOCHI
Dic 21@10:00
LETTURE AD ALTA VOCE E GIOCHI

A Lab 63 festeggiamo l’arrivo del Natale nel modo migliore che conosciamo: leggendo tante storie ad alta voce e giocando insieme. Saranno presenti lettori volontari e verranno messi a disposizione i giocattoli di Lab 63 per i bambini di tutte le età.

Questi gli orari delle letture ad alta voce:

Sabato 21 dicembre
ore 10:00-11:00 dai 0 ai 3 anni
ore 16:00-17:00 dai 3 ai 10 anni

Domenica 22 dicembre
ore 10:00-11:0 dai 3 ai 10 anni

L’evento è gratuito ed è prevista la quota di tesseramento.

A cura di Ferfilò.